Marketplace di Facebook dal 14 agosto disponibile anche in Italia

Pubblicato il Pubblicato in Business, E-commerce, Facebook, Novità Facebook, Social Network, Technology, WEB

Anche in Italia è possibile usare Facebook per la compravendita di oggetti tra utenti. Questa nuova opzione verrà introdotta gradualmente.

Facebook ha comunicato che dal 14 agosto Marketplace è disponibile in 17 paesi europei tra cui anche l’Italia.

Marketplace è accessibile nelle app Facebook per dispositivi mobile e su computer. Per utilizzarla è necessario cercare l’icona in basso sui dispositivi IOS e in alto per gli Android.

Invece sul desktop lo troverete in alto a sinistra, sotto la vostra immagine del profilo.

Immagine IOS app

Come vi ho già accennato l’opzione verrà introdotta in modo graduale, quindi non disponibile ancora per tutti (io sono una delle poche fortunate 😛 ) e tramite aggiornamento dell’app Facebook. Una volta cliccato sulle icone, si potrà accedere al mercato vero e proprio, dove saranno visibili annunci compatibili con i nostri interessi.

Cio’ è possibile grazie ad un algoritmo che lavora in base alle nostre interazioni con le pagine, quelle a cui abbiamo messo un like, aggiornandosi con le ricerche effettuate sul Marketplace stesso. E’ dotato di un motore di ricerca interno in grado di restituire risultati filtrati per categorie di prodotto, prezzo e distanza geografica tra venditore e compratore.

La trattativa verrà gestita direttamente tra utenti, a cui spetta il compito di fissare il prezzo finale e la modalità di invio del bene acquistato.

Facebook ha predisposto una pagina per segnalare frodi e vendite non autorizzate da regolamento.

immagine marketplace da desktop

Il mercato è accessibile solo agli utenti che hanno più di 18 anni di età ed è ovviamente vietata la vendita di prodotti illegali, armi da fuoco, alcol e animali.

Esiste anche una sezione dedicata alle frodi e  vendite non autorizzate.

Cosa ne pensate? Facebook si prepara ad entrare sempre di più nel mondo del commercio virtuale! Vuoi essere uno dei precursori?

Dai un’occhiata al nostro social store per vendere on-line sulla tua pagina di Facebook utilizzando il circuito PayPal e/o Stripe.

Fonte: www.wired.it – autore Giuditta Mosca
 

follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *